IL SIGNIFICATO E L’ORIGINE DEL MANTRA OM

0
1138
OM

Il significato e l’origine dell’OM

Oṁ, la sillaba mistica, ossia ‘seme’ per eccellenza sia della lingua sanscrita e dell’antichissima lingua devanāgarī (la lingua colta degli Dei) da cui essa per traslitterazione deriva, sia, a livello più profondo, simbolico e culturale, di tutto il pensiero vedico.

Om non è altro che un mantra, ovvero la combinazione di sillabe sacre che formano un nucleo di energia spirituale e che funziona un po’ come un magnete per attrarre le energie spirituali.

Questi sono di grande beneficio sia per il nostro corpo che per la nostra mente e possono essere cantati, ripetuti sottovoce oppure anche mentalmente.

Questa sillaba “sacra” è tradizionalmente cantata all’inizio e alla fine di una classe di yoga e, a differenza di altri tipi di mantra generalmente più complicati, può essere recitato da chiunque.

Dalla tradizione yogica, e non solo, è considerato il “suono primordiale“, perchè si pensa che prima della creazione della materia ci fosse questo suono e che perciò racchiuda in se tutte le energie che hanno permesso la formazione dell’universo.

“Il mantra Om libera lo spirito umano dai confini del corpo, della mente, dell’intelletto e dell’ego”.

B.K.S Iyengar

Significato di Om

La parola Om, scritta anche AUM, deriva dal sanscrito ed è composta da 4 sillabe.

Se si considerano i vari livelli di coscienza:

  1. La prima sillaba A rappresenta la veglia;
  2. La seconda U rappresenta il sonno;
  3. La terza M rappresenta il sonno profondo;
  4. La quarta sillaba, quella silente, cioè il silenzio che c’è tra una la recitazione del mantra e l’altra, rappresenta uno stato che trascende gli altri tre, che in sanscrito è chiamato turiya.

Se invece si considera l’energia, ogni sillaba rappresenta uno dei 3 guna (energie materiali che influenzano la vita di tutti gli esseri viventi).

  1. A rappresenta tamas = ignoranza, inerzia, oscurità;
  2. U rappresenta rajas = dinamismo, attività, passione;
  3. M rappresenta satva = luce, verità, purezza;
  4. Il suono silente invece rappresenta la coscienza pura, uno stato che trascende i tre guna.

Quando si canta il mantra dell’OM si crea un suono che vibra con una frequenza di circa 432 Hz, che è la stessa che può essere ritrovata in qualunque cosa nella natura, ecco perchè quando si recita questo mantra si pensa che ci si connette fisicamente e simbolicamente con tutti gli esseri viventi dell’universo.

Dal punto di vista fisiologico invece, la pronuncia ritmica e le vibrazioni hanno un profondo effetto calmante sul sistema nervoso, proprio come la meditazione.

Quando si canta l’OM la mente si rilassa, lo stress scompare e così tutta la salute in generale ne beneficia.

L’Associazione Lotus Yoga & Cultura offre corsi di YOGA a Rovigo e provincia dedicati a persone di ogni età che desiderano intraprendere un percorso di crescita personale e psico-fisico a 360° attraverso corsi come Hatha Yoga, Yoga Danza, Yoga Terapia, Yoga in Gravidanza, Yoga per i bambini e Yoga per le aziende.

CONTATTACI ORA PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUI CORSI DI YOGA

Chiama lo 3384387649 o scrivi all’email info@lotuscorsidiyoga.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here